100 ANNI DI HOFFMANN - LA STORIA DEL NOSTRO SUCCESSO

Nulla potrebbe spiegare più chiaramente il mondo Hoffmann dei suoi 100 anni di storia: l'impegno personale della famiglia fondatrice, le sfide economiche, gli sviluppi innovativi e i valori di una vera impresa familiare. Ecco ciò che ha reso l'azienda ciò che è oggi.

COME TUTTO COMINCIÒ

Gli inizi in tempi difficili

Nel 1919 il meccanico e costruttore di macchine Josef Hoffmann inizia la propria attività, un'agenzia di vendita di "articoli tecnici e ferramenta". Inizialmente si specializza nella vendita di saldatrici, accessori per automobili, pezzi di ricambio e articoli tecnici. Ben presto attira un numero sempre crescente di clienti. Nel 1930 Josef Hoffmann si trasferisce in un piccolo negozio in Arnulfstrasse a Monaco di Baviera e impiega due addetti alle vendite sul campo. Già da allora non solo riforniva i suoi clienti, ma forniva loro anche consulenze tecniche e applicative.



Gli sviluppi grazie all'intraprendenza del figlio del fondatore

All'inizio degli anni '30 Franz Hoffmann si unisce al padre nell'azienda e ne assume ben presto il comando. Aggiunge utensili e piccole macchine al portfolio, che diventano un importante secondo pilastro dell'azienda. Hoffmann ha presto come clienti migliaia di aziende commerciali e dell'industria leggera. Franz Hoffmann attribuisce grande valore alla vendita attiva sul campo. Egli stesso sostiene con entusiasmo il ruolo di rappresentante per Monaco di Baviera.

Il giovane direttore Franz Hoffmann vuole costruire un portfolio di alta qualità. Nel 1936 combina elenchi di prodotti di diversi produttori per creare "in casa" un catalogo rilegato. Nasce così l'idea del catalogo Hoffmann.

La via per diventare il maggior commerciante di utensili industriali

Grazie allo spirito pionieristico di Franz Hoffmann, l'azienda cresce costantemente. Egli osserva il mercato, adattando continuamente la sua gamma di prodotti, che è fondamentale per il successo dell'azienda. La politica di Hoffmann non è quella di offrire la più ampia gamma di prodotti sul mercato, ma piuttosto di vendere attrezzature specialistiche - le migliori disponibili sul mercato per ogni gruppo di prodotti.

Ritiene che la competenza principale dell'attività sia la disponibilità immediata e la pronta consegna dei migliori prodotti. Inoltre istituisce servizi ausiliari come la riaffilatura presso l'officina interna dell'azienda, nonché la fornitura di una consulenza competente e dettagliata. Egli amplia la rete di vendita sul campo, coinvolgendo sempre più specialisti in diversi settori tecnici, oltre al suo collaudato personale di vendita. L'assistenza e la consulenza specialistica rimangono ancora oggi un punto di vendita unico nel suo genere e un fattore chiave per il successo di Hoffmann Group.

Franz Hoffmann offre inoltre benefit eccezionalmente generosi per l'epoca, tra cui il rimborso delle spese di viaggio, biglietti per il cinema, buoni pasto e, successivamente, una mensa aziendale e un panificio interno. Consente inoltre ai suoi dipendenti di partecipare attivamente al successo dell'azienda.

La sede centrale dell'azienda cresce - e con essa anche l'attività logistica.

Nel 1972 l'azienda trasferisce la sua sede principale nell'attuale sede nel quartiere Pasing di Monaco di Baviera. Da allora lo stabilimento è stato continuamente ampliato e rimodellato in seguito all'aumento del personale. La forte crescita delle vendite del gruppo Hoffmann Group impone anche elevate esigenze in termini di stoccaggio e logistica. L'elevata capacità di consegna e i brevi tempi di consegna con cui l'Hoffmann Group si distingue dalla concorrenza sono strettamente legati all'obiettivo della leadership a livello di qualità di Hoffmann.

Un fattore chiave per raggiungere questo obiettivo è il centro logistico di Norimberga, dove nel 2009 l'Hoffmann Group apre quello che al momento è il più grande ed efficiente centro logistico del settore in Europa. Per mantenere i suoi standard logistici all'avanguardia, nel 2018 l'azienda inizia la costruzione del suo stabilimento "LogisticCity". Il nuovo centro logistico sarà più di un semplice magazzino e segna il primo passo verso una logistica digitale. LogisticCity incarna così anche lo spirito pionieristico di Hoffmann.

Il mercato delle postazioni di lavoro e dei magazzini cresce così fortemente a partire dal 2010 che nel 2014 il Gruppo Hoffmann apre un nuovo centro logistico e di stoccaggio per l'arredamento industriale a Odelzhausen.

Lo stabilimento di 13.500 m2 della GARANT Productions di Reutlingen sviluppa e produce postazioni di lavoro e magazzini per i mercati di tutto il mondo.


Il centro per l'arredamento industriale a Odelzhausen.

GARANT Productions a Reutlingen.

Il cuore dell'attività commerciale - il Catalogo

Il primo catalogo completamente autoprodotto, progettato e stampato, contenente l'intera gamma di prodotti disponibili a magazzino, viene pubblicato nel 1952 e si contiene 240 pagine. Hoffmann impiega immagini di alta qualità e un layout chiaramente strutturato come caratteristiche chiave del design del catalogo. Il catalogo è inteso come "riferimento per la consulenza tecnica" per tutti i clienti dell'azienda. La "Bibbia degli utensili", di colore arancione, viene pubblicata annualmente dal 1978. Nell'anno del centenario 2019, il 50° numero sarà pubblicato in 18 lingue diverse, con una tiratura di 1,1 milioni di copie.


Hoffmann costruisce la competenza nella produzione

Il lancio del marchio degli utensili premium GARANT nel 1973 salvaguarda il futuro dell'azienda: Hoffmann non è più solo un commerciante, ma anche un produttore. I prodotti della gamma Premium convincono per l'innovazione, il design funzionale e la massima qualità, con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Gli utensili GARANT, inoltre, hanno vinto numerosi premi per il loro design. Un nuovo marchio di utensili di qualità, HOLEX, è stato lanciato nel 1983, offrendo ai clienti una buona qualità industriale ad un prezzo interessante.

Lo sviluppo verso un gruppo imprenditoriale internazionale

Nel 1993 nasce dalla collaborazione con aziende partner tedesche Hoffmann Group. Grazie ad un ufficio acquisti centrale e un orientamento strategico comune, il gruppo è in grado di offrire ai propri clienti offerte ancora più interessanti. Inoltre, tutti i clienti possono essere seguiti personalmente sul posto da consulenti specializzati.

Hoffmann Group continua a svilupparsi e nel 1995 supera il confine tedesco. Da allora ha continuato ad espandersi a livello internazionale. Oggi è presente con i suoi partner in più di 50 paesi con un totale di 69 filiali e partner e dal 2003 opera come Hoffmann Group.

"Gli utensili creano valori" - la Hoffmann Group Foundation

La responsabilità sociale e il coinvolgimento della comunità sono al centro della cultura aziendale di Hoffmann fin dai suoi esordi. Nel 2006, la direzione ha formalizzato questo impegno istituendo la Hoffmann Group Foundation. I valori che determinano il funzionamento dell'azienda si riflettono anche nell'impegno sociale e comunitario dell'azienda: affidabilità, responsabilità e sostenibilità. Con il motto "gli utensili creano valori", la Fondazione sostiene in modo mirato le organizzazioni che promuovono lo sviluppo di bambini e giovani svantaggiati e traumatizzati, aiutandoli a gettare le basi per una vita felice e di successo.

Nel 2013 le due azioniste Verena Heinrich e Nicola Januschke-Bleicher assumono la gestione della Hoffmann Group Foundation.

La ORANGE HOUSE a Peissenberg, centro terapeutico e ricreativo per bambini e giovani ragazzi, è stata inaugurata nel 2010.

Nel carrello

Al carrello

Al carrello